SEI IN > VIVERE MANTOVA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Casalromano: i Musaico chiudono il tour 2023 ospiti dei Nomadi

1' di lettura
28

Una chiusura in grande stile dopo un’intensa, calda, lunghissima stagione estiva.

I Musaico Folkestra, la band tutta marchigiana di Marco Petrucci e Francesco Ferrandi (che da trent’anni scrivono canzoni per i Nomadi) chiuderanno il loro Tour sabato 23 settembre con un grande concerto che si terrà nel Teatro Tenda di Casalromano (MN) e che aprirà quello dei Nomadi, che completeranno a loro volta i festeggiamenti per i 60 anni di carriera.


Quello di Casalromano è diventato un appuntamento irrinunciabile per tutti i fans dei Nomadi, che dal 1989 si radunano a migliaia da ogni angolo d’Italia nel paese del mantovano per il Raduno Nazionale Fans Nomadi.

Un invito prestigioso, quello rivolto dai Nomadi ai Musaico: Marco Petrucci e Francesco Ferrandi festeggiano a loro volta i trent’anni di collaborazione artistica con la band di Beppe Carletti, una bellissima storia di amicizia e musica che si è protratta dal 1993 (quando Petrucci scrisse il suo primo brano per i Nomadi, “In favelas”, al quale parteciparono anche gli Inti Illimani) ai giorni nostri.

Per l’occasione i Musaico presenteranno una scaletta ad hoc, composta esclusivamente dalle canzoni scritte in questi anni per i Nomadi.

I Musaico non saranno soli sul palco mantovano: al loro fianco è annunciata la presenza del violinista dei Nomadi Sergio Reggioli, marchigiano pure lui, di Porto Potenza Picena.
I biglietti per l’evento sono disponibili sul sito www.cantieremusica.it e saranno in vendita anche il giorno del concerto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2023 alle 17:32 sul giornale del 21 settembre 2023 - 28 letture






qrcode