SEI IN > VIVERE MANTOVA > SPETTACOLI
comunicato stampa

La XII edizione di Palazzo Marino in Musica è alle porte: domenica atteso il concerto dedicato a Clara Wieck e Robert Schumann

2' di lettura
88

teatro rossini

Prosegue la XII edizione di Palazzo Marino in Musica, quest’anno dedicata al tema dell’identità. Appuntamento domenica 4 giugno, alle ore 11 in Sala Alessi, con la giovane pianista Costanza Principe protagonista di un concerto dedicato a Clara Wieck e Robert Schumann. 

Clara, enfant prodige del pianoforte, è stata una grandissima concertista suonando, tra gli altri, per Goethe, Paganini e Liszt; una delle poche donne strumentiste, conosciute e amate all’epoca. Non fu solo pianista ma anche compositrice e in questo concerto saranno eseguiti alcuni dei suoi brani. Robert, artista nel quale identità, follia e composizione hanno trovato casa. La malattia mentale ha sempre accompagnato la sua vita, fin dalla giovane età, alternando nella sua esistenza momenti di lucidità a momenti di nebbia totale.

Ma tutto questo quanto ha “giovato” alla sua creatività? Quanto ha inciso nella costruzione della sua stessa identità come uomo e come artista? Il percorso musicale che Costanza Principe ci propone tiene conto di questa ambiguità: il programma alterna fuoco e travolgente estroversione a riflessione e timido candore.

Nata in una famiglia di musicisti, Costanza Principe ha iniziato ad esibirsi in pubblico a soli sette anni. Nel 2010 si è diplomata con il massimo dei voti, lode e menzione presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano con Vincenzo Balzani; ha poi conseguito a pieni voti il Bachelor of Music (2015) e il Master of Arts (2017) presso la Royal Academy of Music di Londra, sotto la guida di Christopher Elton.

Nel 2020 si è poi diplomata con il massimo dei voti presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia nella classe di Benedetto Lupo. Al debutto con l’orchestra a quindici anni sotto la direzione di Aldo Ceccato, sono seguite collaborazioni con numerose orchestre italiane e internazionali.
Il suo disco di debutto, dedicato a Schumann, è uscito nel 2022 per l’etichetta Piano Classics.

I biglietti d’ingresso per il concerto sono gratuiti con prenotazione: a partire da giovedì 1° giugno alle ore 10 è possibile prenotarli online sul sito www.palazzomarinoinmusica.it oppure ritirare quelli cartacei disponibili presso la biglietteria delle Gallerie d’Italia – Piazza Scala in piazza della Scala 6.

La rassegna Palazzo Marino in Musica è realizzata in collaborazione con la Presidenza del Consiglio comunale ed è organizzata da EquiVoci Musicali e Fondazione Pasquale Battista. Le Istituzioni coinvolte nel 2023 come partner sono Comune di Milano, MM spa, la Centrale dell’Acqua di Milano e il Conservatorio G. Verdi di Milano.
La rassegna è sostenuta da Intesa Sanpaolo. Sponsor tecnico Fazioli.



teatro rossini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2023 alle 12:02 sul giornale del 01 giugno 2023 - 88 letture






qrcode