Evasione fiscale. Affitti in nero e non dichiarati per oltre 230.000 euro

2' di lettura 22/03/2023 - Il Gruppo Mantova della Guardia di Finanza ha concluso alcuni controlli fiscali nei confronti di una società mantovana, del suo rappresentante legale e della di lui moglie, che risultano aver affittato immobili di loro proprietà omettendo di dichiarare i ricavi derivanti dai relativi canoni di locazione.

L’attività ha preso avvio dalla verifica della società, operante nel settore della locazione immobiliare di beni propri, che non risultava presentare le prescritte dichiarazioni e che era proprietaria di ben 7 immobili in un unico stabile, sito nella prima periferia di Mantova. Gli accertamenti si sono poi estesi ai due coniugi mantovani, risultati proprietari di altri 4 immobili nello stesso condominio, di fatto quasi completamente riconducibile ad un’unica proprietà familiare.

Si è constatato che, in alcune occasioni, gli immobili venivano inizialmente affittati in nero e solo in un secondo momento venivano registrati i contratti di locazione, così da consentire agli affittuari di disporre della documentazione formale per loro eventuali necessità, compresa la possibilità di accedere a contributi economici a sostegno del pagamento degli affitti. Nonostante ciò, i proventi derivanti dalle locazioni, per importi che arrivavano anche a 600 euro mensili, non venivano comunque dichiarati all’erario.

L’attività di polizia economico-finanziaria, condotta grazie anche all’audizione e contestuale acquisizione di documentazione da parte dei locatari succedutisi nel tempo, ha fatto emergere ricavi non dichiarati, tra il 2019 e il 2022, per un totale di oltre 230 mila euro.

Le violazioni constatate dalle Fiamme Gialle mantovane sono state segnalate all’Agenzia delle Entrate per il recupero delle imposte evase e l’irrogazione delle previste sanzioni, nonché al Comune di Mantova per i necessari riscontri ai fini della corretta riscossione dei tributi locali.

L’intervento operativo eseguito dai militari del Comando Provinciale di Mantova rientra nell’alveo delle attività di controllo economico-finanziario del territorio ed è rivolto a contrastare fenomeni di evasione fiscale connessi al settore immobiliare.






Questo è un articolo pubblicato il 22-03-2023 alle 09:39 sul giornale del 23 marzo 2023 - 36 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere milano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dYI9





logoEV
qrcode