Il Presidente del Consiglio Lombardia Fermi aderisce alla Lega

1' di lettura 17/10/2021 - MILANO (ITALPRESS) – Il presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi ha lasciato Forza Italia per aderire alla Lega.

L’annuncio in ocasione della conferenza stampa a Milano con il leader della Lega Matteo Salvini. Insieme a Fermi alla Lega aderiscono anche il consigliere regionale lombardo, Mauro Piazza, presidente della commissione regionale Autonomia, e Daniele Nava, ex presidente della provincia di Lecco.

“Per me è un momento umanamente e politicamente importante. Ringrazio Matteo Salvini e la Lega, che hanno voluto che dessi il mio contributo. Lasciare un pezzo importante del mio passato in politica è una scelta dolorosa, ma è maturata nel corso del tempo per vari motivi: ho apprezzato la volontà della Lega di aprirsi al liberale, e mi sono voluto allontanare al contempo dall’ambiguità di una parte di Forza Italia, che ammicca a contenitori neocentristi e di area di centrosinistra”, ha commentato Fermi.

“La lega è, nel centrodestra, il partito che parla con voce più chiara di temi importanti come lavoro, giustizia, enti locali e autonomia delle regioni”, ha aggiunto Piazza ringraziando il movimento per la grande accoglienza.

“Siamo felici per l’ingresso di due persone con grande capacità politica e amministrativa. I colleghi di FI rimangono nostri amici” ha commentato infine Roberto Anelli, capogruppo regionale della Lega.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 23-09-2021 alle 10:37 sul giornale del 23 settembre 2021 - 11 letture

In questo articolo si parla di attualità, lombardia, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckHs





logoEV